#finestrepensanti_06

[I suoni, tra dentro e fuori / Traccia #02]

Ieri mattina ho passato un’oretta in giardino e ho prestato maggiore attenzione al silenzio che ci avvolge e in cui tutti ci siamo ritrovati. Me ne ero accorto già da qualche giorno. Un silenzio che mi consente di ascoltare suoni che abitualmente non sentivo, con una varietà molto maggiore. Un silenzio quindi ricco, perché denso di biodiversità sonora naturale, meno schiacciato o mascherato dai suoni meccanici e dai suoni umani.

Forse per qualcuno questo silenzio potrà essere un po’ pauroso, perché magari può far venire in mente la parte peggiore della situazioni che stiamo vivendo. Ma mi piacerebbe che provassimo a vedere e soprattutto ad ascoltare anche un’altra parte: siamo in un momento forse irripetibile e possiamo provare a “fissare” il suono del mondo che ci circonda, come non l’abbiamo mai udito e come, forse, una volta finita l’emergenza, faremo fatica a ritrovare. Da questo ascolto possiamo ricavare qualcosa di prezioso anche in questa brutta esperienza, da portarci nel futuro. Perché non provare a raccogliere una testimonianza di questo particolare paesaggio sonoro? Registriamo con i nostri smartphone, frammenti significativi di suoni da portare sulla nostra Arca, come Noè con gli animali nella Bibbia. Potrebbe essere l’occasione per un progetto che cominciamo oggi e che termineremo quando ci ritroveremo a scuola. Il compito non è obbligatorio, ma volontario. Vi chiedo solo, se lo farete, di aver cura delle vostre registrazioni, soprattutto di quelle che più sentite vostre in questo momento.

 

#soundsbuster > strumenti di lavoro: app e programmi open source >

  • registratore digitale o funzione di “registratore” implementata in ogni smartphone
  • editor audio: Audacity > tutorial e indicazioni per un suo utilizzo creativo nella rielaborazione di paesaggi sonori
  • app fonometro OpeNoise (A.R.P.A. Piemonte), consente di “misurare” l’ampiezza del segnale acustico (intensità del suono).
  • software open source Reaper,  per montaggi audio e MIDI

[Maurizio Vitali]